Il diritto alla disconnessione tra interesse collettivo e individuale. Possibili profili di tutela

Rosita Zucaro

Abstract


L’evoluzione tecnologica è in grado di generare cambiamenti irreversibili sull’organizzazione del lavoro e sui paradigmi di riferimento della prestazione lavorativa. Da una parte essa ha la caratteristica di liberare tempo, dall’altra di privarne, causando quel fenomeno che è stato definito time porosity, espressione metaforica volta a descrivere come il “tempo di vita” si presti a essere invaso dal “tempo di lavoro”, a causa di una società che sta vertiginosamente cambiando, e nella quale si può essere connessi everywhere e everytime.

In virtù di ciò non solo gli spazi divengono più indefiniti, sfumati, ma la vita stessa delle persone si caratterizza sempre più come una contaminazione continua tra ciò che si è, ciò di cui ci si occupa e il lavoro che si fa. Tale stato d’interferenza ha determinato l’insorgere di un nuovo interesse collettivo, quello alla disconnessione, introdotto nel nostro ordinamento con l’art. 19 della l. n. 81/2017, in riferimento quindi solo agli smart worker.

Il Legislatore però non definisce espressamente diritto, tale nuova area di tutela, né tantomeno la munisce di un concreto contenuto precettivo, come invece accade in Francia e Spagna; si limita invece a una mera affermazione, che richiede un ancoraggio ad altri diritti per conferirgli effettività.

Nel contributo si evidenzia tale aspetto anche ripercorrendo le sperimentazioni sia a livello aziendale, che pubblico, in un’analisi in cui si cerca di evidenziare possibili buone prassi. Sembra emergerne un quadro in cui la disconnessione si configura quale caso “sintomatico” di come le innovazioni tecnologiche richiedano un intervento della contrattazione collettiva ultroneo alla mera regolazione di una fattispecie, e di come possano contribuire al riconoscimento giuridico di un effettivo diritto alla stessa.

Parole chiave


technological evolution; right to disconnection; life time and work time; best practices; collective bargaining and public administration; French and Spanish legal framework

Full Text

PDF (Italiano)

Riferimenti bibliografici


Allamprese A., Pascucci F., La tutela della salute e sicurezza del lavoratore «agile», in RGL, 2017, n.2, 314 ss.

Alessi C., Orario di lavoro e tutela della salute innanzi alla Corte di Giustizia, in DRI, 1997, 2, 125 ss.

Altimari M., Tempi di lavoro ( e non lavoro) e economia digirale: tra diritto alla disconnessione e ineffettività dell’impiano normativo-garantista, C.Alessi, M. Barbera, L. Guaglianone, Impresa, lavoro e

non lavoro nell’economia digitale, Cacucci, 2019, 57 ss.

Avogaro M., Perri P., Digitalizzazione e work-life balance: teoria e pratica del diritto alla disconessione, in C. Alessi, M. Barbera, L. Guaglianone, Impresa, lavoro e non lavoro nell’economia digitale,

Cacucci, 2019, 751 ss.

Baylos Grau A., El papel de negocaciòn colectiva en la ley de protecciòn de datos personales y garantìa de derechos digitales en en España, in LLI, 2019, n. 1, 4 ss.

Bavaro V., Tesi sullo statuto giuridico del tempo nel rapporto di lavoro subordinato, in B. Veneziani, V. Bavaro (a cura di), Le dimensioni giuri- diche dei tempi del lavoro, Cacucci, 2009, 13 ss.

Bavaro V., Questioni in diritto sul lavoro digitale, tempo e libertà, in RGL, 2018, 35 ss.

Bellavista A., Sorveglianza sui lavoratori, protezione dei dati personali e azione collettiva nell’economia digitale, in C. Alessi, M. Barbera, L. Guaglianone (a cura di), Impresa, lavoro e non lavoro nell’economia digitale, Cacucci, 2019, 151 ss.

Casillo R., Competitività e conciliazione nel lavoro agile, in RGL, 2018, 1, 115 ss. Cipriani A., Gramolati G., Mari G. (a cura di), Il lavoro 4.0. La quarta rivoluzione industriale e le trasformazioni delle attività lavorative, Firenze, 2018.

Di Meo R., Il diritto alla disconnessione nella prospettiva italiana e comparata, in LLI, 2017, 3, 2, 19 ss.

Di Meo R., Il diritto alla disconnessione nella prospettiva italiana e comparata, in C. Alessi, M. Barbera, L. Guaglianone, Impresa, lavoro e non lavoro nell’economia digitale, Cacucci, 2019, 751 ss.

Morel L., Il diritto alla disconnessione nell’ordinamento francese. La questione dell’effettività del diritto al riposo nell’era digitale, in LLI., 2017, 3, 2, 4 ss.

Dagnino E., Diritto alla disconnessione: Legge n. 81 del 2017 ed esperienza comparata, in DRI, 2017, 4, 1024 ss.

Donini A., I confini della prestazione agile: tra diritto alla disconnessione e obblighi di risultato, in M. Verzaro (a cura di), Il lavoro agile nella disciplina legale collettiva e individuale, Jovene, 2018,

s.

Eurofound, Ilo, Working anytime, anywhere: the effects on the world of work, www.eurofound.it, 2017.

Fenoglio A., Il diritto alla disconnessione del lavoratore agile, in Zilio Grandi G., Biasi M. (a cura di), Commentario breve allo statuto del lavoro autonomo e del lavoro agile, Wolters Kluwer Cedam, 2018, 547 ss.

Ferrante V., In arrivo il diritto alla disconnessione del lavoratore, ma non per tutti, in Ipsoa – Professionalità Quotidiana, 18 febbraio 2017

Genin E., Proposal for a theorethical framework of time for the analaysis porosity, in ICLLIR, 2016, 32, 3, 280-300.

Guastini R., La sintassi del diritto, Giappichelli, 2014. Instituto Nacional de Seguridad, Salud y Bienestar en el Trabajo (INSSBT), Algunas

orientaciones para evaluar los factores de riesgo psicosocial, Madrid, 2015.

Leccese V., Se il lavoro iperconnesso diventa l’occasione per scaricare sull’uomo il rischio di impresa, Relazione al Convegno Nazionale AGI 2019, Guida al lavoro, 2019, 39.

Leccese V., Spinelli C., Labour Organisation, work-life balance and collective bargaining, paper presentato alla II conferenza internazionale del Labour Law Research Network (LLRN) in Amsterdam, 25-27 giugno 2015.

Magnani M., Prestazioni sconfinate: ma il diritto del lavoro non padroneggia ancora la legge internazionale, VII, Relazione al Convegno Nazionale AGI 2019, Guida al lavoro, 2019, 39.

Martone M., Lo smart working nell’ordinamento italiano, in DLM, 2018, 2, 293 ss.

Mettling B., Transformation numérique et vie au travail, in www .ladocumentationfrancaise.fr.

Morel L., Le droit à la déconnexion en droit français. La question de l’effectivité du droit au repos à l’ère du numérique, in LLI, 2017, 3, 2, 3 ss.

Poletti D., Il c.d. diritto alla disconnessione nel contesto dei «diritti digitali», in RCP, 2017, 1, 8 ss.

Pietrafasa E., Di Leo R., Castriota M., ICT e mercato del lavoro tra nuove professioni e rischi emergenti, RIMP, 2014, I, 2, 412-417.

Popma J., The Janus face of the ‘New Ways of Work’. Rise, risks and regulation of nomadic work, ETUI WP, 2013, n. 7.

Ray J.E., Naissance et avis de décès du droit à la déconnexion, le droit à la vie privée du XXIème siècle, in DS 2002.

Ray J. E., Grande accélération et droit à la déconnexion, in DS, 2016, n. 11, 912 ss.

Rota A., Tutela della salute e sicurezza dei lavoratori digitali. Persona e pervasività delle tecnologie, in P. Tullini (a cura di), Web e lavoro. Profili evolutivi e di tutela, Giappichelli, 2017, 165 ss.

Salento A., Industria 4.0 ed economia delle piattaforme: spazi di azione e spazi di decisione, in QRGL, 2017, 2, p. 29 ss.

Sartori A., Il Lavoro agile nella pubblica amministrazione, in Commentario breve allo statuto del lavoro autonomo e del lavoro agile, Wolters Kluwer Cedam, 471 ss.

Serrano Argueso M., Digitalizacìon, tempo de trabajo y salud laboral, in IUSlabor, 2019, 2, 8 ss.

Spinelli C., Tecnologie digitali e lavoro agile, Cacucci, 2018.

Supiot A., Au-delà de l’emploi, Flammarion, 2016.

Tiraboschi M., Dagnino E., Tomasetti P., Tourres C., Il “lavoro agile” nella contrattazione collettiva oggi, WP Adapt, 2016, n. 2, in htttps://moodle.adaptland.it/.

Talamo V., Diversamente agile? Lo smart working nelle pubbliche amministrazioni, in L. Fiorillo, A. Perulli ( a cura di), Il Jobs act del lavoro autonomo e del lavoro agile, Giappichelli, 257 ss.

Todolì A., El derecho a la desconexión digital aprobada por la LOPDGDD y la prevención de riesgos laborales, Argumentos en Derecho Laboral, https://adriantodoli.com/blog, 2019.

Zucaro R., La conciliazione vita-lavoro nei settori del commercio, del turismo e dei servizi. Politiche di sostegno alla cura e misure di flessibilità oraria e organizzativa, Laboratorio Terziario, Speciale XIX Congresso, 2017.




DOI: 10.6092/issn.2421-2695/10234

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2019 Rosita Zucaro

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.