I nuovi limiti al controllo a distanza dell’attività dei lavoratori nell’intersezione fra le regole dello Statuto dei lavoratori e quelle del Codice della privacy

Ilario Alvino

Abstract


Il presente contributo prende in esame le norme contenute nel nuovo articolo 4 dello Statuto dei Lavoratori, che pone limiti al potere di controllo del datore di lavoro.

Decorsi oltre 40 anni dalla sua introduzione, tale normativa è stata modificata dall’articolo 23 del d.lgs. 151/2015, allo scopo di rivedere tale disciplina alla luce della moderna evoluzione tecnologica.

In particolare, si evidenzieranno le difficoltà nella fase applicativa e interpretativa della norma di legge, per quanto concerne la determinazione dell’ampiezza dei poteri di controllo dei datori di lavoro, in relazione all’uso di internet e della posta elettronica, da parte dei loro dipendenti, nello svolgimento dell’attività lavorativa.

La normativa novellata sarà esaminata, inoltre, alla luce delle disposizioni contenute nel Codice della privacy (d.lgs. 196/2003) e della disciplina dettata dal Garante per la protezione dei dati personali.


Parole chiave


employer’s monitoring powers; employee’s dignity; employee’s privacy

Riferimenti bibliografici


Aimo M., Privacy, libertà di espressione e rapporto di lavoro, Jovene, 2003.

Ales E., Dal “caso FIAT” al “caso Italia”. Il diritto del lavoro “di prossimità”, le sue scaturigini e i suoi limiti costituzionali, in W.P. “Massimo D’Antona”.IT, 134/2011.

Alvino I., Il lavoro nelle reti di imprese, Giuffrè, 2014.

Alvino I., L’articolo 4 dello Statuto dei lavoratori alla prova di internet e della posta elettronica, in Diritto delle relazioni industriali, 2014, I, 999.

Assanti C. - Pera G., Art. 4 (Impianti audiovisivi), in Commento allo Statuto dei diritti dei lavoratori, a cura di C. Assanti - G. Pera, Cedam, 1972, 24.

Barbieri M., Il rapporto tra l’art. 8 e l’accordo interconfederale del 28 giugno 2011, in Rivista giuridica del lavoro, 2012, I, 461.

Bellavista A., Gli accordi sindacali in materia di controlli a distanza sui lavoratori, in Il lavoro nella giurisprudenza, 2014, 737.

Bellavista A., La Cassazione e i controlli a distanza sui lavoratori, in Rivista giuridica del lavoro, 2010, II, 462.

Carinci F., Al capezzale del sistema contrattuale: il giudice, il sindacato, il legislatore, in W.P. “Massimo D’Antona”.IT, 133/2011.

De Luca Tamajo R., Crisi economica e relazioni industriali: alcune osservazioni sull’art. 8 della legge n. 148/2011, in Diritto delle relazioni industriali, 2012, 11.

Del Conte M., Internet, posta elettronica e oltre: il Garante della privacy rimodula i poteri del datore di lavoro, in Diritto dell’informazione e dell’informatica, 2007, 497.

Del Conte M., La riforma della contrattazione decentrata: dissoluzione o evoluzione del diritto del lavoro?, in Diritto delle relazioni industriali, 2012, 24.

Ferraro G., Il contratto collettivo oggi dopo l’art. 8 del decreto n. 138/2011, in Argomenti di diritto del lavoro, 2011, 1249.

Garilli A., L’art. 8 della legge n. 148 del 2011 nel sistema delle relazioni sindacali, in Argomenti di diritto del lavoro, 2012, 31.

Gragnoli E., Dalla tutela della libertà alla tutela della dignità e della riservatezza dei lavoratori, in Argomenti di diritto del lavoro, 2007, 1211.

Gragnoli E., L’uso della posta elettronica sui luoghi di lavoro e la strategia di protezione elaborata dall’Autorità Garante, in Tecnologie della comunicazione e riservatezza nel rapporto di lavoro, a cura di P. Tullini, cit., 68.

Iaquinta F. - Ingrao A., La privacy e i dati sensibili del lavoratore legati all’utilizzo di social networks. Quando prevenire è meglio che curare, in Diritto delle relazioni industriali, 2014, 1027.

Ichino P., Il contratto di lavoro, Giuffrè, 2003, vol. III, 234.

Lambertucci P., Potere di controllo del datore di lavoro e tutela della riservatezza del lavoratore: i controlli a "distanza" tra attualità della disciplina statutaria, promozione della contrattazione di prossimità e legge delega del 2014 (c.d. Jobs act), in W.P. “Massimo D’Antona”.IT - 255/2015.

Levi A., Il controllo informatico sull’attività del lavoratore, Giappichelli, 2013.

Liebman S., Sistema sindacale “di fatto”, efficacia del contratto collettivo (aziendale) e principio di effettività, in Argomenti di diritto del lavoro, 2011, 1281.

Liso F., Brevi note sull’accordo interconfederale del 28 giugno 2011 e sull’art. 8 della legge n. 148/2011, in Diritto del lavoro e di relazioni industriali, 2012, 453.

Marazza M., La contrattazione di prossimità nell’articolo 8 della manovra 2011: i primi passi della dottrina giuslavoristica, in Diritto delle relazioni industriali, 2012, 41.

Maresca A., La contrattazione collettiva aziendale dopo l’articolo 8 del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138, in Diritto delle relazioni industriali, 2012, 16.

Mazzotta O., «Apocalittici» e «integrati» alle prese con l’art. 8 della legge n. 148 del 2011: il problema della disponibilità del tipo, in Lavoro e diritto, 2012, 19.

Minervini A., I controlli sul lavoratore e la tutela dell’azienda, in Il lavoro nella giurisprudenza, 2014, 314.

Miscione M., I controlli intenzionali, preterintenzionali e difensivi sui lavoratori in contenzioso continuo, in Il lavoro nella giurisprudenza, 2013, 761.

Napoli M., Osservazioni sul sostegno legislativo alla contrattazione aziendale, in Diritto del lavoro e di relazioni industriali, 2012, 467.

Nogler L., Potere di controllo e utilizzo privato di telefono cellulare, in Guida al lavoro, 2002, n. 21, 13.

Perulli A. - Speziale V., L’articolo 8 della legge 14 settembre 2011, n. 148 e la “rivoluzione di Agosto” del Diritto del lavoro, in W.P. “Massimo D’Antona”.IT, 132/2011.

Pessi R., Ancora sull’articolo 8 della seconda manovra estiva. Quali spazi per la contrattazione di prossimità?, in Diritto delle relazioni industriali, 2012, 57.

Pisani C., Il computer e l’art. 4 dello Statuto dei lavoratori, in Nuove tecnologie e tutela della riservatezza dei lavoratori, Franco Angeli, 1998, 43.

Pisani C., Una ricetta della BCE per l’occupazione: regole specifiche aziendali, in Diritto delle relazioni industriali, 2012, 67.

Rausei P., La nuova disciplina dei controlli a distanza fra luci e ombre, in Diritto e pratica lavoro, 2015, 2149.

Rodotà S., Tecnologie e diritti, Il Mulino, 1995.

Romei R., Controllo sull’attività dei lavoratori e nuove tecnologie, in Notiziario giurisprudenza civile commentata, 1987, 411.

Salimbeni M. T., Il controllo a distanza sull’attività dei lavoratori: la sopravvivenza dell’art. 4 sugli impianti audiovisivi, in Diritti lavori mercati, 2010, 3, 587.

Santoni F., La privacy nel rapporto di lavoro: dal diritto alla riservatezza alla tutela dei dati personali, in Tecnologie della comunicazione e riservatezza nel rapporto di lavoro, a cura di P. Tullini, cit., 25.

Scarpelli F., Rappresentatività e contrattazione tra l’accordo unitario di giugno e le discutibili ingerenze del legislatore, in W.P. “Massimo D’Antona”.IT, 127/2011.

Sitzia A., Il diritto alla “privatezza” nel rapporto di lavoro tra fonti comunitarie e nazionali, Cedam, 2013.

Tiraboschi M., L’articolo 8 del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138: una prima attuazione dello “Statuto dei lavori” di Marco Biagi, in Diritto delle relazioni industriali, 2012, 78.

Trojsi A., Il diritto del lavoratore alla protezione dei dati personali, Giappichelli, 2013.

Tullini P. (a cura di), Tecnologie della comunicazione e riservatezza nel rapporto di lavoro. Uso dei mezzi elettronici, potere di controllo e trattamento dei dati personali, in Trattato di diritto commerciale e diritto pubblico dell’economia, diretto da F. Galgano, Cedam, 2010.

Tullini P., Comunicazione elettronica, potere di controllo e tutela del lavoratore, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 2009, I, 323.

Vallauri M. L., È davvero incontenibile la forma espansiva dell’art. 4 dello Statuto dei lavoratori?, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 2008, II, 718.

Vallebona A., L’efficacia derogatoria dei contratti aziendali o territoriali: si sgretola l’idolo dell’uniformità oppressiva, in Massimario della giurisprudenza del lavoro, 2011, 682.

Vidiri G., L’art. 8 della legge n. 148 del 2011: un nuovo assetto delle relazioni industriali?, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 2012, I, 109.

Zoli C., Il controllo a distanza del datore di lavoro: l’art. 4, l. n. 300/1970 tra attualità ed esigenze di riforma, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 2009, I, 485.




DOI: 10.6092/issn.2421-2695/5995

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2016 Ilario Alvino

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.