Gender and e-recruitment: a comparative analysis between job advertisements published for the German and the Italian labour markets

Chiara Nardone

Abstract


Il fenomeno della ricerca e selezione del personale attraverso il web ha modificato le modalità attraverso le quali le società si rivolgono a chi cerca lavoro in tutto il mondo. Mentre molte ricerche scientifiche si sono concentrate sugli effetti sociali, culturali e psicologici dell’e-recruitment, le caratteristiche linguistiche, e in particolare quelle collegate al genere, non sono state oggetto di adeguato approfondimento.

Lo scopo principale di questo contributo consiste nell’analisi del linguaggio maschile generico e delle alternative linguistiche rispettose delle istanze di genere negli annunci di lavoro pubblicati sul web da imprese italiane e tedesche nell’ambito dei rispettivi mercati del lavoro. L’ipotesi iniziale è che il linguaggio gender-fair sia usato più spesso in Germania che in Italia sia dalle imprese italiane che da quelle tedesche. Per verificare questa ipotesi, è stato raccolto un campione di annunci di lavoro dai siti web di alcune imprese tedesche e italiane e sono stati creati due corpora, uno in tedesco e uno in italiano.

All’esito dell’analisi, l’ipotesi iniziale è confermata soltanto parzialmente. L’uso di un linguaggio rispettoso delle istanze di genere è più frequente negli annunci tedeschi, specialmente attraverso l’uso del pronome Sie, ma allo stesso tempo, a causa di ragioni linguistiche e culturali, le forme linguistiche maschile generico rimangono l’alternativa più comune sia in Italia che in Germania.


Parole chiave


e-recruitment; gender and language; corpus linguistics; job advertisements

Riferimenti bibliografici


Anthony, L., AntConc (Version 3.4.3) [Computer Software], Tokyo, Japan: Waseda University, 2014, Available from http://www.laurenceanthony.net.

Askehave, I., Revisiting Genre Analysis in Specialized Communcation: The Job Advertisement as a Case in Point, in Garzone, G. & C. Ilie eds, Genres and Genre Theory in Transition: Specialized Discourses Across Media and Modes., Universal-Publishers, 2014, pp. 19-39.

Bem, S. & D. J. Bem, Does sex-biased job advertising ‘aid and abet’ sex discrimination?, Journal of Applied Social Psychology, 1973, 3(1), pp. 6–18.

Cavagnoli, S., Linguaggio giuridico e lingua di genere: una simbiosi possibile, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2013.

Formato, F., Language use and gender in the Italian parliament, Ph.D. Thesis, Lancaster University, 2014.

Gabriel, U. et al. Au pairs are rarely male: Norms on the gender perception of role names across English, French, and German. Behavior research methods, 2008, 40.1, pp. 206-212.

Gygax, P. et al. Generically intended, but specifically interpreted: When beauticians, musicians, and mechanics are all men. Language and Cognitive Processes, 2008, 23(3), pp. 464-485.

Hofstede, G., Hofstede, G.J. and Minkov, M., Cultures and organizations: software of the mind: intercultural cooperation and its importance for survival, New York, McGraw-Hill, 2010.

Lakoff, R., Language and woman's place. Language in society, 1973, 2(01), pp. 45-79.

Lang, S. et al., Drivers, challenges and consequences of E-recruiting: a literature review, Proceedings of the 49th SIGMIS annual conference on Computer personnel research, 2011,pp. 26-35.

Marcato, G. ed., Donna & linguaggio. Atti del Convegno internazionale di studi: Sappada-Plodn, 1995, Padova, CLEUP, 1995.

Marschall, D. 2002. "Ideological discourses in the making of Internet career sites". Journal of Computer‐Mediated Communication. 7.4.

Merkel, E., The two faces of gender-fair language, Ph.D. Thesis, Università degli Studi di Padova, 2013.

Metz-Göckel, S. & M. Kamphans, Zum geschlechterbewussten Sprachgebrauch, Info-Papier, 2002, 3.

Robustelli, C., Linee guida per l’uso del genere nel linguaggio amministrativo, Firenze, Comune di Firenze, 2013.

Sabatini, A., Raccomandazioni per un Uso Non Sessista Della Lingua Italiana. Roma, Commissione nazionale per la realizzazione della parità tra uomo e donna, Presidenza del Consiglio dei Ministri, 1987.

Trömel-Plötz, S., Linguistik und Frauensprache, Linguistische Berichte, 1978, 57, pp. 49-68.

Wolfswinkel, J. F., Reflecting on e-Recruiting Research: a Systematic Literature Review, 11 th Twente Student Conference on IT, University of Twente, 2009.

Young, J. & Foot, K., Corporate E Cruiting: The Construction ‐ of Work in Fortune 500 Recruiting Web Sites, Journal of Computer‐Mediated Communication, 2005, 11.1, pp. 44-71.




DOI: 10.6092/issn.2421-2695/6858

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2017 Chiara Nardone

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.